Comune di Galliera Veneta

Commercio in area pubblica

Commercio ambulante: autorizzazioni

Cosa fare per ottenere un posteggio in concessione o in forma itinerante

  • Cos'è il commercio ambulante
  • Autorizzazione di tipo "A"
  • Autorizzazione di tipo "B"
  • Requisiti per il rilascio delle autorizzazioni
  • Presentazione domanda di autorizzazione commerciale
  • Acquisto, affitto o comodato dell'autorizzazione commerciale
  • Normativa di riferimento
  • Per informazioni

Cos'è il commercio ambulante

L'attività di commercio ambulante su area pubblica può essere esercitata esclusivamente da persone fisiche o da società di persone regolarmente costituite (sas o snc). 
Può essere svolta su posteggio dato in concessione per un periodo di dieci anni (autorizzazione di tipo "A") o in forma itinerante (autorizzazione di tipo "B") su qualsiasi area pubblica ( Regolamento per l'esercizio del commercio su aree pubbliche).
Il commercio su area pubblica in forma itinerante non può essere esercitato nelle zone esplicitamente interdette ( Regolamento per l'esercizio del commercio su aree pubbliche).
I posteggi all'interno dei mercati e i posteggi isolati sono identificati dall'Amministrazione comunale nel Piano per il commercio in area pubblica in vigore.

Autorizzazione di tipo "A"

L'autorizzazione di tipo "A", necessaria per esercitare il commercio su area pubblica su posteggio, è rilasciata dal dirigente del Settore Commercio sulla base di una procedura ad evidenza pubblica, che prevede anche la pubblicazione dei nuovi posteggi nel Bollettino ufficiale della Regione Veneto (Burv).
L'autorizzazione di tipo "A" abilita i titolari anche all'esercizio dell'attività in forma itinerante nell'ambito del territorio della Regione, alla partecipazione in qualità di precario nei mercati del Veneto e alla partecipazione alle fiere che si svolgono sul territorio nazionale.

Autorizzazione di tipo "B"

L'autorizzazione di tipo "B", necessaria per esercitare il commercio su area pubblica in forma itinerante, è rilasciata dal dirigente del Settore Commercio su domanda dell'interessato.
Tale autorizzazione abilita i titolari al commercio itinerante, alla partecipazione in qualità di precario nei mercati e alla partecipazione alle fiere su tutto il territorio nazionale.

Requisiti per il rilascio delle autorizzazioni

Per ottenere il rilascio di un'autorizzazione di entrembe le tipologie è necessario essere in possesso dei requisiti soggettivi previsti dall'art. 5 del Decreto legislativo 114/1998, che individua anche i requisiti professionali per la vendita di prodotti alimentari;

Inoltre, solo per l'autorizzazione di tipo "B", è necessario che la residenza del titolare, nel caso di impresa individuale, o la sede, nel caso di altro tipo di impresa, siano nel Comune di Galliera Veneta.

Presentazione domanda di autorizzazione commerciale

Autorizzazione di tipo "A": la domanda deve essere presentata all'ufficio protocollo del Comune di Galliera Veneta o al Settore Commercio - ufficio commercio in area pubblica, utilizzando la modulistica che viene pubblicata di volta in volta al momento della pubblicazione dei nuovi posteggi nel Burv.

Autorizzazione di tipo "B": la domanda deve essere presentata all'ufficio protocollo del Comune di Galliera Veneta o al Settore Commercio - ufficio commercio in area pubblica, utilizzando il modulo "Ambulante - autorizzazione per vendita itinerante" scaricabile alla sezione "Modulistica", in marca da bollo da € 14.62 e corredato di due fotografie del richiedente.

Acquisto, affitto o comodato dell'autorizzazione commerciale

La ditta che acquista o prende in affitto o in comodato un'autorizzazione commerciale su area pubblica, per poter esercitare l'attività, deve presentare al Comune la domanda di subingresso, entro 60 giorni dalla sottoscrizione del relativo atto pubblico, utilizzando il modulo "Ambulante - subingresso per posto fisso o itinerante" scaricabile alla sezione "Modulistica". 
La presentazione della domanda di subingresso autorizza il richiedente all'esercizio dell'attività su area pubblica.

Normativa di riferimento

  • Piano per il commercio su area pubblica 2009/2011.
  • Legge Regionale n. 10 del 6 aprile 2001 "Nuove norme in materia di commercio su aree pubbliche".
  • Decreto legislativo n.114 del 31 marzo 1998 "Riforma della disciplina relativa al settore commercio".
  • Regolamento comunale per il commercio su aree pubbliche.

Hobbisti: posteggi al mercatino dell'antiquariato
Come partecipare, tempi e moduli 
  • Descrizione
  • Come partecipare al mercato
  • Merceologia prevista
  • Disposizioni per gli hobbisti ammessi
  • Normativa di riferimento
  • Per informazioni
Descrizione

Con l'approvazione del Regolamento del mercatino dell'antiquariato e del collezionismo è stato ampliato il mercatino della terza domenica del mese di Prato della Valle, con l'individuazione, in via Umberto I, di 30 posteggi di ml 3x2 riservati agli hobbisti. La piantina con l'indicazione del posizionamento dei posteggi, identificati con i numeri da 1 a 30, è scaricabile nella sezione "Documenti", alla destra di questa pagina.

L'hobbista è l'operatore non professionale che vende in modo del tutto sporadico ed occasionale.
L'hobbista deve essere in possesso del tesserino di riconoscimento rilasciato dal comune di residenza che contiene le generalità, la fotografia dell'operatore e sei spazi per la vidimazione, sei sono infatti le volte che il soggetto non professionale può operare in un anno solare nel territorio regionale.

I residenti del Comune di Galliera Veneta che intendono richiedere il rilascio del tesserino regionale, possono utilizzare l'apposito modulo di domanda scaricabile nella sezione "Modulistica" .

Come partecipare al mercato

Le domande di concessione del posteggio, per la singola giornata, devono essere presentate dagli hobbisti all'ufficio commercio in area pubblica del Settore Commercio, nell'arco di tempo compreso tra i 30 e i 15 giorni antecedenti la data del mercatino.
L'elenco delle date in cui si tiene il mercatino con i relativi termini per la presentazione della domanda per il 2011 è scaricabile nella sezione "Documenti", a destra di questa pagina.
Il modulo da utilizzare per la domanda di concessione del posteggio  è scaricabile nella sezione "Modulistica".

Dieci giorni prima della data del mercatino il Settore Commercio pubblica la graduatoria degli ammessi a partecipare al mercatino, stilata sulla base dell'ordine di presentazione delle domande, e assegna il posteggio a ciascun hobbista in graduatoria. Per gli ammessi, la mancata partecipazione al mercatino non giustificata da certificazione medica o ospedaliera, comporta la non ammissione alle successive tre edizioni.

Gli operatori ammessi sono tenuti a pagare il canone di occupazione del suolo pubblico (Tosap) di € 9,16 sul c/c n.17286352 intestato a "Comune Galliera Veneta - Tosap-servizio tesoreria". La ricevuta di versamento funge da titolo concessorio.

I Centri educativi occupazionali diurni (Ceod) operanti nel Comune di Galliera Veneta, che presentano domanda di partecipazione entro i 15 giorni antecedenti il mercatino, hanno un posteggio riservato.

Merceologia prevista

Gli hobbisti possono porre in vendita: cose vecchie, cose usate, oggetti da collezione, fumetti, libri, stampe, prodotti dell'ingegno e della creatività.

Disposizioni per gli hobbisti ammessi

Ad ogni partecipazione al mercatino, l'hobbista deve presentare un elenco, predisposto in duplice copia, contenente l'indicazione dei beni, divisi per categorie e numero di oggetti, che si intendono porre in vendita. Tale elenco deve essere timbrato dal personale di Polizia Municipale in servizio al mercato e una copia deve essere conservata ai fini di eventuali controlli.

L'hobbista ammesso a partecipare al mercatino, deve essere presente nel posteggio assegnatogli per tutta la durata della manifestazione, e non può essere sostituito da altre persone, neppure se appartenenti al proprio nucleo famigliare, salvo che per brevi periodi.

Normativa di riferimento

  • Legge Regione Veneto n.10 del 06/04/2001.
  • Regolamento del mercato dell'antiquariato e del collezionismo.
  • Piano per il commercio in area pubblica 2009-2011.
Per informazioni
 
Suap 
Sportello Unico Attività Produttive 
SUAP - 4^ Area
via Roma n. 174
Comune di Galliera Veneta  35015 PD 
 o contattare per via telefonica al n. 049/5969153