Bonus TV - Decoder di nuova generazione

Pubblicata il 09/09/2021

 


 
Bonus TV - Decoder di nuova generazione

Agevolazione per l’acquisto di TV e decoder idonei alla ricezione di programmi TV con i nuovi standard trasmissivi (DVBT-2/HEVC)

 
 
Cos'è e come funziona

Il bonus tv è il nuovo incentivo per favorire l’acquisto di apparecchi compatibili con il nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre DVB-T2 - HEVC MAIN 10, che sarà attivo dal giugno 2022.
Esso consiste in uno sconto del 20% sul prezzo d'acquisto della televisione, per un importo massimo di 100 euro.

Per ottenerlo oltre a fare richiesta, come spiegato nel parafrago seguente, bisognerà far rottamare il proprio apparecchio (che deve essere stato acquistato prima del 22 dicembre 2018).

Come? O direttamente presso i rivenditori aderenti alla iniziativa dove poi si acquista la nuova televisione, consegnando al momento dell’acquisto la TV obsoleta, o in alternativa presso un'isola ecologica autorizzata dove l’addetto del centro di raccolta RAEE deve convalidare il modulo, che certifica l’avvenuta consegna dell’apparecchio. 

​Bonus tv 2021: come richiederlo

I requisiti per ottenere il bonus tv sono: essere cittadini residenti in Italia senza limiti di ISEE,  rottamare correttamente un televisore acquistato prima del 22 dicembre 2018 ed essere in regola con il pagamento del canone di abbonamento al servizio di radiodiffusione (ad eccezione degli over 75 che sono esonerati).

Per richiederlo bisogna scaricare il modulo Pdf, che trovate qui sotto, e procedere prima alla rottamzione del vecchio apparecchio e poi all'acquisto. 

Le scadenze

Il bonus tv, partito il 23 agosto 2021, sarà utilizzabile fino al 31 dicembre 2021 ovvero fino a esaurimento scorte. 
 
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato RICHIESTAbonusTV.pdf 610.53 KB


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto