Hackerata la pagina facebook del comune di Galliera Veneta.

Pubblicata il 17/06/2021


 

 
Hackerata la pagina Facebook del Comune di Galliera Veneta


 
Si è nuovamente  verificato uno spiacevole episodio in Comune di Galliera Veneta: è stata hackerata nuovamente la pagina Ufficiale del Comune presente nel popolare  social network Facebook  e si sta cercando ora di capire chi e perché abbia agito così. 

Già lo scorso anno migliaia di persone sono rimaste sorprese nel vedere che la pagina del comune non veniva più aggiornata poiché vi era stato un episodio di hackeraggio già lo scorso anno.

I tentativi di recupero della pagina da parte dei tecnici incaricati non sono andati a buon fine e poiché la pagina non era mai stata ufficializzata dalla precedente amministrazione non abbiamo sporto denuncia.

Consapevoli dell’importanza anche dei canali social nella comunicazione ai cittadini si è quindi provveduto a deliberare la creazione di una nuova pagina  Facebook del Comune di Galliera Veneta ufficialmente riconosciuta.

Appena  messa on line ha ricevuto molti apprezzamenti e in poco meno di due mesi era già seguita dal consistente numero di 950 persone, e i post presenti nella sezione dedicata hanno registrato più di 75 mila visualizzazioni al mese, un vero e proprio record per la pagina di un piccolo comune come Galliera Veneta e forse questo ha infastidito qualcuno, come dà fastidio il modo discreto, ma fermo ed efficace, con cui si sta gestendo oggi il Comune.

Quello che è successo è un gesto disdicevole e lesivo nei confronti del diritto di informazione della cittadinanza del nostro Comune, pertanto faremo denuncia ai nuclei specializzati della Polizia Postale per le dovute indagini, per capire cosa sia successo e chi siano i responsabili.

Purtroppo i nostri comuni sono sempre più oggetto di tentativi di hackeraggio ma da  noi fino ad ora non si erano registrati episodi nemmeno lontanamente paragonabili a queste vergognose intrusioni.

Condanniamo questa nuova azione di pirateria informatica che vuole soltanto creare danno di immagine e offuscare l’operato dell’Amministrazione Comunale senza considerare di ledere la necessità ed il diritto dei cittadini ad essere informati.

La cosa ci preoccupa ma non ci intimorisce né tantomeno ci spaventa, perché oltre alle forze dell’ordine, abbiamo una forza che nessuno può sconfiggere, è la forza che ci trasmette  la nostra comunità.
 
Il vostro Sindaco
Italo Perfetti
 
 


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto