Comune di Galliera Veneta

APPUNTAMENTI . Padova e Provincia nella GRANDE GUERRA dal 4 al 19 novembre

Pubblicata il 17/10/2017

<div center;\"="">

PADOVA E PROVINCIA NELLA GRANDE GUERRA
1915/1918 · 2015/2018 - 100° ANNIVERSARIO

Varie le iniziative curate dal dott. Massimo Toffanin del Centro studi onorevole Sebastiano Schiavon, si inizia il 4 novembre con la mostra fotografica PADOVA e PROVINCIA a inizio ‘900 con 110 foto dell’epoca selezionate da archivi privati, l’apertura fino al 19 è garantita dai volontari dei Fanti d’arresto Alta Padovana, e la presentazione del libro I LUOGHI di SEBASTIANO di cui verrà donata dal Comune una copia ai ragazzi delle Terze medie che presenzieranno alle attività. Il libro racconta, con uno stile indirizzato ai giovani, la storia di Giulia, studentessa tredicenne, che dai nonni viene a conoscere l’affascinante figura di Sebastiano Schiavon (1883-1922) che attraverso i luoghi, prima veneti (Boccon, Calaone, Ponte San Nicolò, Cittadella, Praglia, Asiago) e poi nazionali (Firenze, Roma), teatro della sua intensa attività sindacale e politica, la ragazza scopre valori quali l’impegno, il sacrificio, l’umiltà, la solidarietà, l’amore per la giustizia e il rispetto per gli altri sui quali poggia l’intera esistenza dell’on. Schiavon, fondatore del “Sindacato veneto dei lavoratori della terra”, la prima struttura di organizzazione di contadini tra le province di Padova, Treviso e Vicenza e del Partito popolare italiano.
Le proposte continuano con il convegno del 10 novembre PADOVA e la GRANDE GUERRA, dove gli storici Paolo Giaretta e Giovanni Ponchio parleranno di Padova capitale della Grande Guerra dopo Caporetto e di Sebastiano Schiavon: l’origine del Partito Popolare Italiano.
Il programma si concluderà l’11 novembre con il concerto ROMANZE e CANZONI della GRANDE GUERRA che in via straordinaria e grazie alla collaborazione della Comunità dei Padri Camilliani di Mottinello Nuovo si terrà nella Sala della musica piano nobile di Villa Comello, con la partecipazione del soprano Sara Fanin, del tenore Enrico Masiero, accompagnati al pianoforte da Davide Fagherazzi con commenti e letture di Marco Toffanin.
Vista l’eccezionale sede del concerto i posti sono limitati e l’ingresso su prenotazione, è quindi consigliabile la prenotazione al tel. 049.5969153 interno 6.

Riscoprire la figura dell’onorevole Sebastiano Schiavon e quegl’anni di un secolo così tribolato, diventa preziosa occasione per tutti noi per capire come i Valori fondanti di una Comunità siano intramontabili e necessitino costantemente di essere protetti e custoditi.

Stefano Bonaldo
Sindaco Comune Galliera Veneta



PADOVA e PROVINCIA a inizio ‘900
MOSTRA FOTOGRAFICA
dal 4 al 19 novembre

Sala Nobili Cappello - Villa imperiale

Apertura i sabato e le domeniche dalle 10 alle 12
a cura dei Fanti d’arresto Alta Padovana.
Visite su prenotazione al tel. 049.5969153 interno 6
INAUGURAZIONE
Sabato 4 Novembre ore 10:00

I LUOGHI DI SEBASTIANO

presentazione del libro
Sabato 4 novembre ore 10:30
Sala Nobili Cappello - Villa Imperiale
A cura di MARIA LUISA DANIELE e MASSIMO TOFFANIN

PADOVA E LA GRANDE GUERRA
CONVEGNO


Venedì 10 Novembre ore 20:45
Sala Consiliare Palazzo Municipale


PAOLO GIARETTA
Padova Capitale della Grande Guerra dopo Caporetto
GIOVANNI POCHIO
Sebastiano Schiavon: l'origine del Partito Poppolare Italiano

ROMANZE E CANZONI della GRANDE GUERRA
CONCERTO


Sabato 11 Novembre ore 20:45
Sala della musica piano nobile di Villa Comello a Mottinello Nuovo

SARA FANIN, soprano
DAVIDE FAGHERAZZI, pianoforte
ENRICO MASIER
O, tenore
MARCO TOFFANIN, commenti e letture

Posti limitati, ingresso su prenotazione -  tel.: 049 5969153 int. 6

 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato manifesto PADOVA E PROVINCIA A INIZIO 900.pdf 193.34 KB


Facebook Google+ Twitter