Autorizzazione paesaggistica

Presentazione domanda di autorizzazione paesaggistica

DELL'AUTORIZZAZIONE AMBIENTALE
Metodologia e tempi per l'acquisizione
dell'autorizzazione ambientale

Dal 2010 la procedura per il rilascio dell'Autorizzazione Ambientale , cambia.
Infatti a partire dal 1 gennaio 2010 dovrà essere seguita la procedura prevista dall'art. 146 del Dlgs 42/2004, la quale prevede che sull'istanza di autorizzazione paesaggistica si pronunci l'autorità competente solamente dopo aver acquisito il parere vincolante del Soprintendente.

Pe gli interventi edilizi comportanti modificazione agli immobili ricadenti nelle zone del trritorio comunale soggette al vincolo di cui alla ex L. 1497/39 (bellezz paesaggistiche) ora D.lgs 42/2004, Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio, detto anche Codice "Urbani", l'interessato, oltre al titolo edilizio (permesso di costruire, Denucia Inizio Attività) dovrà acquisire preliminarmente il relativo nulla osta ai sensi dell'art. 146 del citato Codice .
Conseguentemente lìinteressato dovrà presenta
re apposita istanza in ordine alla quale verrà acquisito il parere della Commissione Edilizia Integrata (ai sensi della L. Reg. Ven. n. 63/94) e il parere vincolante della Soprintendenza ai BB.AA. e successivamente verrà emessa dal Settore Edilizia Privata del Comune la Relativa Autorizzazione Ambientale che sarà poi trasmessa alla locale Soprintendenza e alla Regione del Veneto.
L'autorizzazione (art. 146, comma 11) diventa efficace decorsi 30 giorni dalla data di rilascio.

DOCUMENTAZIONE DA PRODURRE
Alla richiesta di autorizzazione ambientale dovrà essere allegata la seguente documentazione da produrre in triplice copia:

  • Relazione illustrativa;
  • Relazione paesaggistica;
  • Elaborati grafici;
  • Dcumentazione fotografica riferita al contesto e all'area interessata dai lavori;


NORMATIVA DI RIFERIMENTO
Decreto Legislativo 22 gennaio 2004
Allegati "A" alla D.G.R. del Veneto n. 3733 del 05/12/2006
Schema di accordo - TRA IL MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI E LA REGIONE DEL VENETO PER LA PREDISPOSIZIONE DELLA "RELAZIONE PAESAGGISTICA SEMPLIFICATA" AI SENSI DELL'ART. 3 DEL DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 12 DICEMBRE 2005 (PUBBLICATO NELLA GAZZETTA UFFICIALE N. 25 del 31/01/2006)
LEGGE REGIONALE n. 12 del 2 gennaio 2009, art. 31
LEGGE REGIONALE n. 26 del 9 ottobre 2009, art. 5
Direttiva del Ministero per i Beni e le Attività Culturali del 22/01/2010

La Giunta Regionale del Veneto con deliber n. 3733 de 05 dicembre 2006, Allegato "A", ha stabilito, in accordo con il Ministero dei Beni Culturali, i casi soggetti  presentazione della Relazione Paesaggistica SEMPLIFICATA

 

Dove rivolgersi
Ufficio Tecnico Comunale


De Boni Luca - Istruttore direttivo tecnico
De Polli Patrizio - Istruttore geometra

INDIRIZZO
via Roma , 174
35015 Galliera Veneta (PD)

CONTATTI:
telefono : 049/5969153 int. 6
fax : 049/9470577
e-mail : ediliziaprivata@comune.gallieraveneta.pd.it
posta certificata : comune.gallieraveneta@halleycert.it
 

Orari di ricevimento
lunedi', mercoledi', giovedi', sabato - dalle ore 10:00 alle ore 13:00
martedi' pomeriggio - dalle ore 17:00 alle ore 18:30


Normativa

 
torna all'inizio del contenuto