E' venuto a mancare Philippe Daverio

Pubblicata il 02/09/2020

L' Amministrazione Comunale è particolarmente addolorata nel dare la notizia che oggi
2 settembre 2020 è venuto a mancare il noto critico d'arte 
 Philippe Daverio.
Questa è una giornata di grande lutto nel mondo della cultura e dell'arte italiani. 

Uomo di grande cultura, simpatia e umanità Galliera Veneta ha avuto l’onore di ospitarlo più volte in conferenze a lui dedicate.

Daverio è diventato un punto di riferimento per la cultura italiana.
A Milano nel 1975 aprì una galleria che portava il suo nome. E come gallerista ed editore ha allestito svariate mostre.
Dal 1993 al 1997 fu assessore a Milano, con le deleghe alla Cultura, al Tempo Libero, all'Educazione e Relazioni Internazionali,
e si è occupato della ricostruzione del Padiglione d'Arte Contemporanea distrutto a seguito dell'esplosione della bomba avvenuta
il 27 luglio 1993 partendo dalla ricerca degli sponsor al coordinamento degli interventi sia tecnici sia amministrativi.
Intensa anche la sua attività pubblicità per diverse testate: è stato una firma anche del Quotidiano Nazionale.
E' stato inoltre autore di numerose pubblicazioni.
Siamo molto rattristati per la sua scomparsa, è una gravissima perdita per la cultura e per tutti noi.
 


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto